Due mani giganti spuntano dal Canal Grande: Biennale ''sostiene'' Venezia

16 maggio 2017 ore 9:51, Stefano Ursi
Ha fatto grande scalpore e ha suscitato interesse e curiosità l'opera ''Support'', dell'artista Lorenzo Quinn, figlio del famosissimo attore Anthony Quinn e di Jolanda Addolori: l'opera, allestita nell'ambito dell'Esposizione Internazionale d’Arte dal titolo 'VIVA ARTE VIVA', curata da Christine Macel e organizzata dalla Biennale di Venezia presieduta da Paolo Baratta, consta di due mani gigantesche che spuntano dall'acqua e arrivano con la loro mole a sorreggere, in maniera simbolica ovviamente, l'edificio dell’hotel Ca' Sagredo. L'opera rimarrà visibile fino al 26 Novembre e tende a voler significare che le mani dell'uomo hanno un potere enorme sul mondo, possono distruggerlo o tenerlo in vita e che Venezia ha sempre e costantemente bisogno del supporto di tutti per rimanere straordinaria nonostante il tempo e i cambiamenti.

Due mani giganti spuntano dal Canal Grande: Biennale ''sostiene'' Venezia
Lorenzo Quinn - Instagram Official
Un'opera molto suggestiva e, come detto, dai tanti significati che sta monopolizzando l'attenzione e le opinioni dell'opinione pubblica. VIVA ARTE VIVA si sviluppa intorno a nove capitoli o famiglie di artisti, con due primi universi nel Padiglione Centrale ai Giardini e sette altri universi che si snodano dall'Arsenale fino al Giardino delle Vergini. 120, spiega una nota della Biennale, sono gli artisti partecipanti, provenienti da 51 paesi; di questi, 103 sono presenti per la prima volta nella Mostra Internazionale del curatore. La Mostra è affiancata da 85 Partecipazioni Nazionali negli storici Padiglioni ai Giardini, all’Arsenale e nel centro storico di Venezia. Sono 3 i paesi presenti per la prima volta: Antigua e Barbuda, Kiribati, Nigeria.

Il Padiglione Italia alle Tese delle Vergini in Arsenale, sostenuto e promosso dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, Direzione Generale Arte e Architettura Contemporanee e Periferie Urbane, è curato quest’anno da Cecilia Alemani. Anche per questa edizione, si legge, sono inclusi selezionati Eventi Collaterali, proposti da enti e istituzioni internazionali, che allestiscono le loro mostre e le loro iniziative a Venezia in concomitanza con la 57esima Esposizione.




#Quinn #Support #BiennaleVenezia #opera

autore / Stefano Ursi
caricamento in corso...
caricamento in corso...