Cona, 25enne ivoriana cade in doccia e muore: giallo soccorsi

02 gennaio 2017 ore 21:23, Micaela Del Monte
Un tragico incidente si è verificato questa mattina nell'ex base di Conetta dove una giovane richiedente asilo di 25 anni della Costa d'Avorio è morta. La ragazza si è sentita male mentre faceva la doccia. A dare l'allarme sarebbe stato il marito che non la vedeva tornare. È stata trasportata in ospedale a Piove di Sacco in ambulanza, ma è morta durante il trasporto. 

Cona, 25enne ivoriana cade in doccia e muore: giallo soccorsi
Secondo alcuni la disgrazia sarebbe avvenuta al mattino e non sono stati chiamati subito i soccorsi. Secondo la direzione della società che gestisce il campo il fatto è avvenuto alle 13 e i soccorsi sono arrivati immediatamente.
Intanto, però, le  condizioni della ragazza sono via via peggiorate e alle 13.15, quando è arrivata l’ambulanza, era ormai troppo tardi. Secondo altre fonti sarebbero passate diverse ore tra l'allarme e l'arrivo dei sanitari. 
 
In pronto soccorso a Piove di Sacco i  medici hanno potuto solamente constatare la morte della ventiquattrenne. La Procura della Repubblica, dichiaratasi all’oscuro di tutto, ha annunciato l’avvio di un’indagine. Le condizioni all'interno del campo, il più grande del Nordest, sono state più volte denunciate dai profughi.  La morte della ragazza ha creato un po' di scompiglio nella struttura, alcuni ospiti hanno messo in atto una contestazione.
caricamento in corso...
caricamento in corso...