Ha un malore ma si immerge lo stesso, morta subacquea 57enne

24 maggio 2017 ore 21:24, Micaela Del Monte
E' morta durante un'immersione subacquea davanti al marito. Una donna, originaria di Castelmaggiore (Bologna), ha infatti avvertito un malore durante un'immersione al largo di Cecina (Livorno) e a nulla sono servite le manovre di rianimazioni. 

Secondo le prime ricostruzioni la 57enne era uscita in barca con il marito e alcuni amici quando aveva avvertito di non sentirsi molto bene ma aveva comunque deciso di immergersi. La donna ha accusato il malore mentre era a 30 metri di profondità. Il marito se n'è accorto ed ha provato a soccorrerla riemergendo velocemente insieme a lei. E' subito stato dato l'allarme  dal personale del diving che era sul gommone di appoggio. E' stato chiesto l'intervento della guardia costiera, che ha inviato sul posto una motovedetta da Livorno ed un gommone da Cecina che ha caricato il personale sanitario del 118.

Tornata in superficie, però, la subacquea ha perso conoscenza. Gli amici e il marito hanno allora allertato gli operatori del 118, giunti sul posto a bordo di un motoscafo della guardia costiera di Cecina. A nulla sono servite le manovre di rianimazione, la donna è morta poco dopo l'arrivo dei sanitari.
caricamento in corso...
caricamento in corso...