Medico italiano ucciso in Burundi: fermata convivente presunta stalker

05 luglio 2017 ore 10:48, Americo Mascarucci
Sarebbe l’ex convivente l’assassina di Franco De Simone il medico italiano brutalmente ucciso a coltellate in Burundi. La polizia ha fermato la donna contro la quale vi sarebbero gravi indizi di colpevolezza. "Franco De Simone, un chirurgo italiano che vive in Burundi, è stato attaccato da persone non identificate nella sua casa nel quartiere di Kiriri, nella zona orientale di Bujumbura, domenica notte", ha riferito il portavoce della polizia Pierre Nkurikiye all'agenzia Anadolu, specificando che il medico è stato "accoltellato con violenza". Poche ore dopo, secondo i media locali, sarebbe stata arrestata la sua ex convivente. De Simone lavorava nella clinica Kira nella capitale del Burundi.
Medico italiano ucciso in Burundi: fermata convivente presunta stalker

I SOSPETTI - Pare che i sospetti si siano concentrati immediatamente sull'ex convivente del medico con la quale a sentire diversi testimoni i rapporti negli ultimi tempi pare si fossero fatti particolarmente tesi. Lo stesso De Simone avrebbe confidato a più persone di essere stato minacciato di morte dalla donna. Naturalmente le responsabilità della donna sono tutte da accertare ma pare che la Polizia abbia elementi consistenti che potrebbero inchiodarla. La donna sarebbe in queste ore sotto torchio ma finora non avrebbe ammesso alcuna responsabilità.
Dalla Farnesina fanno sapere che "il Ministero fin dal primo momento segue il caso, in stretto contatto con l'ambasciata d'Italia a Kampala, in Uganda (competente territorialmente) e con la famiglia del connazionale, a cui viene prestata tutta l'assistenza necessaria".
Il medico è il primo europeo che viene ucciso in Burundi dopo lo scoppio della crisi politica e di sicurezza nel Paese ad aprile del 2015, dopo che il presidente Pierre Nkurunziza annunciò la sua controversa candidatura per un terzo mandato. A ottobre del 2014 tre suore italiane furono uccise in Burundi in una missione di Kamenge, a nord di Bujumbura. 

#medicoucciso #burundi #compagna
caricamento in corso...
caricamento in corso...