"In Punta di Donna" a Napoli: col vicepresidente Di Giorgi c'è "Irma" di Fabio Torriero

07 aprile 2017 ore 12:57, Americo Mascarucci
"Il silenzio di Irma - la vergogna che uccide", il romanzo inchiesta di Fabio Torriero sarà presentato oggi 7 aprile a Napoli presso Palazzo San Giacomo alle ore 17 nell'ambito dell'iniziativa  "In punta di donna". Il romanzo edito da Terre Sommerse, racconta la storia di una donna invisibile, rinchiusa dal tempo e dall'omertà di una società, quella italiana dei primi del Novecento, che considerava la malattia mentale un peccato, una colpa. Un segreto di famiglia che Torriero ha scoperto e voluto ricostruire, attraverso un'inchiesta giornalistica che ha portato alla luce la triste storia di Irma, una zia cancellata dalla vergogna e dal pregiudizio, a cui l'autore ha inteso restituire quella dignità che in vita le era stata negata.
'In Punta di Donna' a Napoli: col vicepresidente Di Giorgi c'è 'Irma' di Fabio Torriero
Con l'iniziativa "In Punta di Donna" l'arte dà una risposta decisa contro ogni forma di violenza, in special modo la violenza che colpisce la donna: il format creato dall'associazione Roma Restyle con la direzione artistica di  Michele Vitiello, dopo il flash mob e l'evento artistico ed espositivo ospitato dalla Casina Pompeiana, conclude oggi, con un ultimo appuntamento,  la rassegna Marzo Donna - 2017, curata da Daniela Villani Assessora alle Pari Opportunità e Qualità della Vita del Comune di Napoli.
L'iniziativa "Incontro Donna: Storia, storie e storiografia" gode dell'adesione del Senato della Repubblica Italiana e del patrocinio della Regione Campania e del Comune di Napoli. Sarà presente la Vice Presidente del Senato della Repubblica, Senatrice Rosa Maria Di Giorgi per i saluti istituzionali, in rappresentanza del Presidente Pietro Grasso. 

L'incontro si aprirà con la proiezione del video documentario "Respect Me!#Nogenderviolence" evento creato dal Ministero dell'Interno. A seguire saranno proiettati alcuni video in tema, presentati dalle scuole del territorio, a novembre, in occasione dellarassegna #svergognati curata sempre dall'Assessorato per le Pari Opportunità e Qualità della Vita del Comune di Napoli.
La parola sarà data alla dott.ssa Daniela Villani, con la chiusura dell'ultimo progetto dedicato alla donna e contro ogni forma di violenza dal titolo "Marzo Donna 2017- Una rete di Opportunità".
Verrà poi presentata la storia di Irma con il romanzo inchiesta di Torriero. 
L'evento continuerà con un viaggio nel mondo dell'arte insieme alla professoressa Erminia Mitrano, attraverso l'impegno sociale e culturale della Scuola di Grafica d'Arte dell'Accedemia di Belle Arti di Napoli ed i suoi giovani artisti.
Sarà inoltre allestita la mostra fotografica a cura di Federica Capo.
In questa occasione, in serata, verrà illuminato di rosso il Maschio Angioino, segno e simbolo di una nuova luce della città, nel rispetto e nei valori della donna. L'incontro sarà presentato e coordinato dal critico letterario Niccolò Carosi. 

caricamento in corso...
caricamento in corso...