Harrison Ford sbaglia pista di atterraggio e rischia strage: avvertito da controllori

15 febbraio 2017 ore 16:28, intelligo
Paura per l'attore americano Harrison Ford che, a bordo del suo aereo privato, si è quasi scontrato con un aereo dell'American Airlines con a bordo 110 passeggeri e 6 membri dell'equipaggio. Il fatto è accaduto al John Wayne Airport, nell'Orange County, dove Ford ha tentato l'atterraggio ma, secondo quanto riporta la NBC, avrebbe sbagliato pista. Lo scontro non è avvenuto, si legge, grazie a una manovra tempestiva dell'attore, che è riuscito ad evitare il peggio. Sono in corso, si legge nella notizia, le indagini del caso onde appurare la corretta e reale dinamica del fatto. Senza la manovra di Harrison Ford, spiega la NBC, si sarebbe potuta verificare una tragedia.

CHI HA SBAGLIATO
Harrison Ford sbaglia pista di atterraggio e rischia strage: avvertito da controllori
Harrison Ford
Secondo quanto emerge, gli addetti americani al controllo del traffico aereo avrebbero avvertito l'attore dell'atterraggio sulla pista errata, ma al momento Ford non ha ancora rilasciato commenti che possano confermare o meno la dinamica. Ross Feinstein, portavoce dall'American Airline, ha spiegato che sono state avvertite sia la National Transportation Safety Board che la FAA. E non sono pochi quelli che si chiedono se Ford, dopo questo ennesimo episodio, guiderà ancora un aereo. Ricordiamo infatti che nel 2015 il suo piccolo velivolo si schiantò su un campo da golf. Con la conseguenza di ferite per lui e danni pesanti al velivolo.

INCIDENTI PRECEDENTI
Harrison Ford, 74 anni, una vita davanti alle telecamere in pellicole famosissime, amante del volo non è dunque nuovo ad incidenti di questo genere. Intanto, come accennato, nella giornata di ieri la U.S. Federal Aviation Administration ha reso noto di aver iniziato le indagini sul fatto.

#harrisonford #incidente #aereo


autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...