Donna accusata di "abusi su minori": allattava figlia di 7 anni. Multato anche il padre

30 dicembre 2016 ore 20:55, Micaela Del Monte
Allattava la figlia di 7 anni al seno, per questo una donna è finita sotto processo per abusi sessuali su minore. È successo a Diekton, una cittadina vicina a Zurigo. A denunciare il comportamento della madre è stato l'ex marito, secondo cui la donna durante l'allattamento invitava inoltre la figlia ad accarezzarle l'altro seno. La donna, accusata secondo il Pubblico Ministero di atti sessuali con fanciulli e atti sessuali con persone incapaci di discernimento o inette a resistere ad abusi, dovrà presentarsi davanti al Tribunale a gennaio, ma in sua difesa sono insorte numerose associazioni favorevoli all'allattamento al seno anche dopo i primissimi anni di età.

Donna accusata di 'abusi su minori': allattava figlia di 7 anni. Multato anche il padre
"Una madre che allatta il suo bambino di quattro, cinque o sei anni, non è malata o perversa. L'abuso sessuale non avviene attraverso l'allattamento al seno"
, è il parere dell'Associazione Professionale elvetica di consulenza all'allattamento.
In molti fanno inoltre notare che in alcuni Paesi, specialmente quelli asiatici, è considerato normale prorogare il periodo dell'allattamento sino agli 8-10 anni di età del bambino.

Anche il padre della bimba è stato ritenuto colpevole perché consapevole di ciò che faceva la moglie senza però far nulla per impedirlo, e quindi colpevole di aver favorito degli “atti sessuali”  è stato condannato a una pena pecuniaria di 2700 franchi svizzeri, più le spese processuali.
caricamento in corso...
caricamento in corso...