Animalisti contro 'Qua la zampa', Peta: "Boicottare il film" per video choc

19 gennaio 2017 ore 16:15, intelligo
Animalisti contro 'Qua la zampa', Peta: 'Boicottare il film' per video choc
Animalisti su tutte le furie. Non si deve vedere 'Qua la zampa!' il nuovo film di Lasse Hallstrom sul rapporto fra esseri umani e cani, perchè un pastore tedesco è maltrattato. Ma andiamo per ordine. 
Colpa di un piccolo video girato sul set a Winnipeg, in Canada, pubblicato da Tmz,prima che la pellicola esca oggi in Italia e il 27 gennaio in quelle americane. 
Si vede un pastore tedesco terrorizzato dalla piscina costretto ad entrarvi. Colpa di un fiume impetuoso frutto di effetti speciali ottenuto proprio per esigenze di set. 
E giù le critiche sui social network con l'associazione animalistica Peta a dar voce agli amanti dei cani che non vogliono assistere ad immagini di questo tipo. alla fine ne è scaturita una richiesta di boicottaggio del film con tanto di risultato: l'American Humane Association ha sospeso il suo funzionario sul set che sarebbe tenuto a vigilare.
Lasse Hallstrom idem, ha precisato su twitter di non essersi accorto perché non presente durante quelle azioni,e ha ammesso di essere addolorato e ''molto turbato dal video''. Finale della storia: 'un'indagine accurata sui fatti'' è stata promessa ad Hallstrom. 

La trama del film: Il film parte dal 1962 e ha come protagonista Bailey, un cucciolo di golden retriever ferito e solo. Ma incontra Ethan Montgomery (Dennis Quaid) con cui diventa amico e affronta studi e delusioni sportive fino a che entra in scena la bella Hannah (Britt Robertson e nella versione adulta Peggy Lipton). Bailey è eterno perché il suo spirito si reincarna in altri cani...

autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...