Samsung brucia le tappe: Galaxy S8 "border-less" fuori a febbraio

12 dicembre 2016 ore 9:06, Adriano Scianca
Lo slittamento preanunciato forse non ci sarà. Secondo insistenti rumors, Samsung presenterà il suo Galaxy S8 al Mobile World Congress di Barcellona, evento che si svolgerà nel mese di febbraio del 2017. nelle scorse settimane sembrava invece che tale data dovesse essere di gran lunga superata per garantire la sicurezza dello smartphone (dopo il caso Galaxy Note 7, la prudenza non è mai troppa). E invece sembra proprio che il prossimo febbraio sia la scadenza in cui potremo vedere il nuovo top di gamma della casa coreana. 

Samsung brucia le tappe: Galaxy S8 'border-less' fuori a febbraio

I dettagli del nuovo smartphone di Samsung sono già noti. Come scrivevamo qualche giorno fa, Galaxy S8 avrà un display all screen, ovvero uno schermo in grado di occupare sino ai bordi tutta la parte frontale dello smartphone. In questo modo, la casa coreana potrebbe adottare schermi di più grandi dimensioni senza per questo dover ingrandire l'apparecchio. Galaxy S8 dovrebbe uscire in due versioni, una con schermo da 5.7 pollici ed una con schermo da 6.2 pollici. In questo modo scomparirà il tasto Home, che da fisico diventerà virtuale e sarà posizionato nella parte inferiore dello schermo. Si dice, inoltre, che il Galaxy S8 potrebbe fare a meno del jack delle cuffie ed integrare una sola fotocamera posteriore e non due come vociferato per lungo tempo. Galaxy S8, inoltre, sarà dotato quasi sicuramente di un processore Qualcomm Snapdragon 835 per la versione USA, e un Exynos per quella internazionale. 

Avrà una RAM di 6GB, dato oramai confermato, e uno storage interno di almeno 256 GB di base, quasi certamente espandibile attraverso microSD. Tale supporto sarà certamente integrato all'interno dello smartphone vicino al vano batteria. Per il display si ritiene che Samsung sia orientata su un Amoled 4k HD Ultra, con una risoluzione 3840 X 2160.

caricamento in corso...
caricamento in corso...