Il Movimento 5 Stelle, la vera svolta di Di Maio sarà a Rimini?

21 settembre 2017 ore 12:20, intelligo
Una grande assemblea pubblica per annunciare il primo vero candidato premier del Movimento Cinquestelle. Si dice che Rimini rappresenti per il grillismo uno dei suoi luoghi fondativi, avendo ospitato uno dei primi V-Day. E proprio dalla città romagnola per M5S si apre una nuova era: quella dell’annuncio dell’uomo che in primavera punterà dritto, dritto al bersaglio più grosso: la conquista di Palazzo Chigi. 
Un luogo - la Fiera di Rimini usualmente identificata con il Meeting di Comunione e Liberazione -in cui andrà in scena il primo discorso da candidato premier di Luigi Di Maio, il vero prescelto per la grande corsa. Una scalata al potere che avviene in modalità che molto stanno facendo discutere e molto faranno discutere nelle prossime settimane. La tre giorni riminese sarà una cartina di tornasole importante per capire se e come verranno risolti gli strappi e verranno sedati i mal di pancia interni al Movimento, in particolare quelli di Roberto Fico che secondo il programma dovrebbe essere presente e intervenire nello spazio dedicato agli approfondimenti. Sabato sul palco ci saranno anche Alessandro Di Battista e Paola Taverna così come farà una apparizione Chiara Appendino, mentre non è chiaro cosa farà Virginia Raggi. 

Il Movimento 5 Stelle, la vera svolta di Di Maio sarà a Rimini?
La vera svolta riguarda il doppio ruolo del candidato premier che sarà anche capo del movimento, teoricamente ridimensionando il ruolo di Beppe Grillo. Un processo, quello della "degrillinizzazione" già tentato in passato ma mai davvero riuscito. Le votazioni per le primarie sono aperte da oggi sulla piattaforma Rousseau. La procedura sarà decisamente veloce. Ogni iscritto al sito www.movimento5stelle.it - deve esserlo almeno dal primo gennaio 2017 così da evitare i disturbatori last-minute - potrà accedere a Rousseau. Dovrà avere la maggiore d'età e dovrà certificare la sua identità tramite il caricamento di un documento, esprimendo un solo voto a favore di un solo candidato. I risultati della votazione saranno depositati presso due notai alla chiusura della votazione stessa, e saranno resi pubblici sabato 23 settembre dal palco di Italia 5 Stelle. Sarà quello il giorno della palingenesi, del rinnovamento e di un nuovo inizio. Ma anche una sorta di ufficializzazione e cristallizzazione delle correnti interne del Movimento.
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...