Con iOS11 Apple approda al multitasking: ecco le novità in arrivo

07 giugno 2017 ore 8:13, Eleonora Baldo

E’ in arrivo una ventata di novità per gli affezionati utenti del gruppo Apple. E’ stato presentato ieri durante il Wwdc il nuovo sistema operativo iOS11 che verrà lanciato nel mercato nei prossimi mesi in concomitanza con la nuova generazione di smartphone e tablet della società di Cupertino.

Numerose le novità che verranno introdotte, tutte accomunate da un unico e ambiziosissimo obiettivo,: rendere ancora più funzionale, umano e multitasking l’utilizzo dei dispositivi della Mela, intervenendo sulla qualità delle foto, introducendo effetti di realtà aumentata, migliorando le prestazioni di Siri, piuttosto che inserendo nel dispositivo una nuova funzione “Non disturbare” che si applicherà automaticamente durante la guida. Andiamo a vederle nel dettaglio.

SIRI - Iniziamo con Siri, la mitica aiutante a cui almeno una volta nella vita, tutti i fruitori di melafonini e altri supporti Apple sono ricorsi: ebbene, con iOS1!, verranno introdotte migliorie al tono della voce, rendendola più “umana” e meno metallica, nonché nuove funzionalità come la traduzione simultanea dalla vostra lingua madre a una lingua straniera. Inoltre verrà incrementata l’interazione tra l’utente e il device, poiché Siri orienterà i propri suggerimenti in base all’utilizzo da parte dell’utente di Mail, Safari e News, al fine di offrire risposte più mirate alle esigenze e alle richieste della “componente umana”.

ARKIT - La novità certamente più interessante è l’introduzione di Arkit, un condensato di espedienti tecnologici atti a coinvolgere l’utente in una esperienza di realtà aumentata utilizzando la fotocamera, i processori e i sensori di movimento integrati nelle nuove fotocamere dei nuovi dispositivi in fase di elaborazione a Cupertino. Arkit offrirà agli utenti Apple, attraverso l’utilizzo delle più moderne tecnologie di computer vision, l’opportunità di “divertirsi” sperimentando situazioni di realtà aumentata attraverso la sovrapposizione di elementi virtuali alla realtà, favorendo nuove esperienze di gioco interattivo, di shopping e di desgin industriale.

HEIF - Anche la fotocamera è stata oggetto di un importante restyling, con l’introduzione della modalità “Ritratto” e la correlata stabilizzazione automatica dell’immagine, il flash True Tone e Hdr per trasformare l’immagine amatoriale in una vera e propria foto professionale e infine con interventi nel comparto “Live Photos” dove sarà possibile applicare i nuovi effetti Loop e Rimbalzo. Infine per favorire un migliore utilizzo della memoria dati, Cupertino ha elaborato un nuovo strumento chiamato High Efficiency Image Format (Heif) capace di ridurre le dimensioni delle foto scattate con Iphone 7 e successivi.

Con iOS11 Apple approda al multitasking: ecco le novità in arrivo

SICUREZZA - Novità arrivano anche sotto il profilo della sicurezza, grazie alla funzione “Non disturbare” che sarà in grado di rilevare automaticamente quando l’utente si trova alla guida, bloccando qualsiasi notifica per evitare distrazioni e prevedendo inoltre la possibilità di inviare automaticamente a una lista di contatti selezionati un messaggio automatico con cui avvisarli dell’impossibilità di rispondere al momento a messaggi e chiamate.

APPLE PAY - Non si può infine non menzionare le nuove funzioni che riguarderanno il mondo dei “pagamenti virtuali”: con Apple Pay sarà infatti possibile effettuare e ricevere pagamenti via messaggio, dando disposizione a Siri di prelevare le somme richieste direttamente dalle carte di credito registrate sul Wallet  e accreditanto gli importi ricevuti nel proprio Apple Pay Cash, disponendone per gli acquisti online oppure decidendo di riversarli direttamente sul proprio conto corrente.

#apple #iOS11 #novità

caricamento in corso...
caricamento in corso...