Dieselgate Italiano, Delrio chiude: "Italia e Fca non hanno nulla da nascondere"

09 febbraio 2017 ore 11:40, Luca Lippi
Il Ministro dei Trasporti, Graziano #Delrio, è intervenuto alla Camera per fornire gli ultimi aggiornamenti circa le verifiche compiute sulle emissioni inquinanti di 18 automobili con motore diesel di #Fca, sulla scia dei controlli effettuati dopo lo scoppio del #Dieselgate.
Delrio ha ribadito che i test non hanno evidenziato la presenza di alcun dispositivo illecito. La mediazione della Commissione europea, ha sottolineato il ministro, "si sta evolvendo in modo che si può ritenere positivo, riconoscendo la posizione italiana". Questo dunque fa pensare che la pace tra Italia e Germania dopo le polemiche delle scorse settimane sia finalmente vicina e anche la Commissione Europea che ha fatto da mediatore nella disputa sembra pensarla nella stessa maniera.

Dieselgate Italiano, Delrio chiude: 'Italia e Fca non hanno nulla da nascondere'

La relazione del Ministro
Delrio ha ribadito che i test non hanno evidenziato la presenza di alcun dispositivo illecito: “Sui veicoli non è stato riscontrato alcun sistema di manipolazione 'defeat de vice' non ammesso dalla vigente normativa”. 
Dopo gli incontri con la Commissione e il comitato di mediazione del 2 febbraio, ha riferito il Ministro, "la Commissione ha preso atto delle iniziative poste in essere da parte italiana e non ha ravvisato la necessità di ulteriori incontri di mediazione". 
Infatti, anche la parte tedesca ha preso atto di quanto asserito dal Mit in merito al miglioramento delle prestazioni ambientali dei veicoli di Fca, a seguito dell'azione volontaria dello stesso costruttore, che verrà a breve confermato per iscritto. 
Il ministro dei Trasporti tedesco Alexander Dobrindt, aveva avvalorato l'ipotesi di un uso di software irregolari per i test sulle emissioni, e aveva sostenuto che "le autorità italiane sapevano", sottolineando che Fca si è "rifiutata di chiarire" e che la commissione Ue "deve conseguentemente garantire il richiamo" di alcuni modelli. 
Del Rio mette una pietra sulla vicenda delle emissioni auto: "l'Italia non ha nulla da nascondere". 


autore / Luca Lippi
Luca Lippi
caricamento in corso...
caricamento in corso...