Centrodestra: Berlusconi vuole Salvini a Interni, Montezemolo a Esteri

23 giugno 2017 ore 12:50, intelligo
"Montezemolo ministro. Salvini agli Interni farebbe certamente meglio di Alfano, ma può andare dove vuole lui. Uno che mi è sempre piaciuto è Montezemolo, agli Esteri sarebbe perfetto. E vorrei recuperare il nostro Frattini. Ma siamo pieni di ottime persone, leali, pronte a servire il Paese". Silvio Berlusconi immaginando un suo futuro governo nell'intervista a L'Aria che tira su La7 alle ore 13.00 ha iniziato a scaldare i motori del centrodestra. "Stiamo lavorando al programma del centrodestra - ha poi aggiunto  - la questione dell'euro è l'unico punto di programma che ci divide dalla Lega. Loro vorrebbero uscire completamente, noi come sapete siamo per una doppia circolazione, come al tempo della guerra. Ci lavoreremo". 
Centrodestra: Berlusconi vuole Salvini a Interni, Montezemolo a Esteri

MELONI: Per Giorgia Meloni intanto che è stata intervistata su 'Il Messaggero' Renzi e Grillo sono "la stessa cosa, lavoriamo per terza via". No crede che Salvini faccia la corte al M5S anche se ha notato anche lei "questa benevolenza nei confronti di Raggi e francamente non la capisco. Ma lui vive a Milano, i problemi di Roma non li deve subire, forse per questo ha avuto questa svista. Penso che voglia parlare all'elettorato deluso dal M5S, come del resto facciamo noi. Infatti a Roma sono passati a Fdl diversi esponenti del M5S. Non potrei giustificare altrimenti le aperture di questi giorni. La Raggi non sa dove sta di casa, si è data 7 e mezzo, ma neanche al Cepu lo avrebbe preso. Il M5S è incoerente, dice quello che la gente vuole sentirsi dire per interesse". E poi "sull'Europa, a Salvini è sfuggito che Grillo ha detto che sulla cittadinanza italiana dobbiamo chiedere all'Europa? Siamo alla follia. Cosa siamo una colonia, una provincia dell'Impero? Non credo che queste posizioni siano conciliabili con le nostre. Come si sorpassa il M5S a destra? Si investe sulla natalità e per questo abbiamo proposto il reddito di infanzia: 400 euro al mese per i primi tre anni di vita dei bambini delle famiglie in difficoltà. È la risposta al reddito di cittadinanza con cui peraltro si dimostra di non conoscere la società italiana perché 800 euro sono spesso lo stipendio di un italiano e loro vogliono darli per stare a casa".

SALVINI:  Intanto il leader leghista parla dell'accordo con M5s su Radio Campus: "Zero percento di possibilità. ho dovuto giustificare per una settimana un incontro mai avvenuto con Di Maio e Casaleggio. Io faccio politica per risolvere problemi, se possiamo fare delle battaglie insieme le facciamo, ma l'alleanza naturale e' quella di centrodestra. L'alleanza della Lega è quella che funziona in Veneto e in Lombardia da vent'anni, dobbiamo estenderla al resto del Paese". "Berlusconi ha detto che il leader dovrà essere quello che ha più voti? Giusto. Vediamoci nelle urne - dice tra l'altro il leader della Lega - il primo turno ha detto che i voti della Lega sono stati tanti, più di chiunque altro. Da lunedì ne parleremo".
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...