Intervista esclusiva ad Alì Al-Qatrani, vice presidente governo di Tobruk [VIDEO]

11 ottobre 2016 ore 10:39, Marta Moriconi
Migranti, economia e aziende. Questi sono stati i temi toccati dal vice-presidente del governo di Tobruk, Alì Al-Qatrani, nel viaggio italiano della scorsa settimana.

A Roma ha avuto modo di incontrare rappresentanze della politica, della diplomazia e del mondo imprenditoriale.
La “questione libica” (attualmente con due governi), è centrale nello scacchiere geopolitico e geoeconomico europeo (e non solo). La soluzione “condivisa” di quell'area complessa, minacciata dall'Isis, riguarda infatti, l’approvvigionamento delle risorse energetiche (il petrolio), il controllo dei flussi migratori e il rapporto economico da stabilire e razionalizzare con l’Italia.

Intervista esclusiva ad Alì Al-Qatrani, vice presidente governo di Tobruk [VIDEO]
Italia, da sempre, paese amico della Libia, legato da “reciprocità” che non si limitano alla presenza dell’Eni. Il tour di Alì Al-Qatrani ha avuto come scopo la ripresa delle relazioni con noi. Auspicando un segnale tangibile dal governo Renzi, nell’interesse delle nostre aziende e del nostro lavoro.
IntelligoNews ha intercettato il vice-presidente ed ecco cosa ha detto ai nostri microfoni.


caricamento in corso...
caricamento in corso...