Baton Rouge e razzismo, come ha parlato Obama. IL VIDEO a difesa dei poliziotti

18 luglio 2016 ore 10:53, Lorenzo Ursica
"Niente giustifica la violenza contro le forze dell'ordine". E ancora: "Gli attacchi alla polizia sono attacchi a tutti noi". Duro e deciso Barack Obama che se da una parte condanna il razzismo dall'altra esclude ogni vendetta dal sentire degli americani come giustizia. Per questo ha invitato tutti a misurare le parole, puntando il dito contro certa retorica populista, e quasi tirando in ballo Trump. Ecco cosa ha detto in conferenza stampa sulla sparatoria di Baton Rouge nella quale sono stati uccisi tre poliziotti e altri tre agenti sono stati feriti.
E a proposito del candidato repubblicano...
"Siamo in lutto per gli agenti uccisi a Baton Rouge. Quanti ne devono morire per mancanza di leadership? Chiediamo ordine", ha affermato Trump che vola verso Cleveland per la convention che lo incoronerà candidato repubblicano alla presidenza degli Stati Uniti. Obama ha da parte sua criticato la retorica politica e invitato a moderare i toni.


caricamento in corso...
caricamento in corso...