Fertility Day "è informazione alla salute": Lorenzin anti-polemiche con VIDEO

21 settembre 2016 ore 14:55, Americo Mascarucci
"Ci rivolgiamo soprattutto ai giovanissimi che non hanno problemi di salute riproduttiva e non pensano alla prevenzione, ma anche alle coppie che scoprono oggi di avere un problema serio di infertilità".
Lo spiega il ministro della Salute Beatrice Lorenzin in un video messaggio alla vigilia della giornata dedicata alla salute riproduttiva.
Una giornata che ha scatenato molte polemiche dal momento che molti l'hanno letta come un incitamento a procreare. E anche il premier Matteo Renzi aveva preso le distanze dall'iniziativa del suo ministro.
Lorenzin spiega come l'intento della giornata sia esclusivamente quello di parlare di salute favorendo l'informazione e la formazione sulla fertilità umana nell'ambito di un evento istituito con Direttiva del Presidente del Consiglio dei ministri del 28 luglio 2016. 
"Non c'è mai stata - ribadisce – l’intenzione di parlare di natalità ma solo di fertilità e di come proteggere la possibilità di avere figli: il centro dell'iniziativa è la salute, ovvero la medicina della coppia, le indicazioni per tutelare la fertilità maschile e femminile e per evitare le malattie sessualmente trasmissibili. 

Fertility Day 'è informazione alla salute': Lorenzin anti-polemiche con VIDEO
Ci saranno iniziative sparse su tutto il territorio nazionale: sul sito ufficiale della manifestazione (fertitlityday2016.it) è presente una mappa interattiva con tutte le località aderenti e con i collegamenti ai siti di riferimento per conoscere gli appuntamenti in ogni singola città. 
E nel mese di ottobre gli specialisti delle società scientifiche di ginecologia, andrologia ed endocrinologia, che hanno aderito all' iniziativa, offriranno visite gratuite ai giovani tra i 18 e i 25 anni.
Ma poi che ci sarebbe stato di così scandaloso nel proporre una giornata per sensibilizzare a fare figli? Certo, non è facile fare figli nel momento in cui tutto è precario, dal lavoro alla stabilità di coppia, ma non è soltanto la dimensione economica quella che può davvero incidere sulla decisione di mettere al mondo figli. 




caricamento in corso...
caricamento in corso...