Italicum, si va verso lo scambio "niente voto segreto - niente fiducia"

23 aprile 2015, Lorenzo Ursica
"Senza voto segreto si potrebbe togliere la fiducia". Non elude la domanda Matteo Richetti, anzi lascia intendere che l'ipotesi è possibile. 

Parla di ostruzione l'esponente del Partito Democratico nel rispondere alle domande sull'Italicum, lasciando intendere che laddove questa venisse meno si potrebbe evitare la fiducia al Governo Renzi. 

Il video:


 
caricamento in corso...
caricamento in corso...