Roma, manifestazione Amatrice-Centro Italia: cosa chiedono i terremotati - VIDEO

25 gennaio 2017 ore 17:15, intelligo
Roma, manifestazione Amatrice-Centro Italia: cosa chiedono i terremotati - VIDEO
L'hanno chiamata "la scossa dei terremotati" al governo. Alle 10 gli amatriciani, i marchigiani, gli umbri e gli Abruzzesi, ossia gli abitanti delle aree colpite dal terremoto, si sono ritrovati per far sentire la loro voce
. Tanti i protagonisti, molte le voci delle frazioni che popolano la Conca amatriciana. Tutti hanno un unico obiettivo: chiedono a chi di dovere di accelerare le procedure burocratiche, offrire prospettive agli agricoltori, finirla coi ritardi sugli interventi necessari. 
Alla fine della manifestazione otterranno, un rappresentante per zona colpita, di incontrare il premier. Nell'intervista l'importante aggregatore di questa iniziativa, Francesca Mileto, spiega come è stata organizzato il sit in e cosa li ha spinti a scendere in piazza. Tutte le voci hanno in comune un dato: sono pronte a una nuova protesta.
Intanto si apprende che il presidente del Consiglio Gentiloni ha giurato: "Massimo impegno dell’esecutivo con il commissario e tutte le strutture per dare alloggio e scuole e sostenere le imprese e l'agricoltura. Dobbiamo pensare all'emergenza ma anche alla prospettiva e al rilancio. Anche per questo il governo sta lavorando con la Protezione civile, l'Anac, gli enti locali: per rispondere alle sfide che questa terza crisi ci propone".
Ed è in arrivo un decreto perché "le risorse ci sono": "Nessuno immagini che sia un ritorno all'indietro, sarà un passo avanti molto chiaro nei suoi obiettivi". 

Parola d'ordine "basta ritardi"!


autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...