Feriti a terra e folla in fuga, taxi arriva sul London Bridge poco dopo l’attacco

05 giugno 2017 ore 16:06, Lorenzo Ursica
Sta circolando in rete un video girato dalla dashcam di un taxi che si è trovato a percorrere il London Bridge teatro dell'ennesimo attentato terroristico di matrice islamica compiuto in quella che è stata definita la tragica notte di Londra. Il taxi è passato sul luogo dell'attentato subito dopo l’investimento dei pedoni da parte del furgone bianco dei terroristi che ha seminato il panico. Dalle immagini video si possono vedere i feriti a terra e la gente in fuga lungo il ponte.
Feriti a terra e folla in fuga, taxi arriva sul London Bridge poco dopo l’attacco
La Polizia londinese intanto ha fatto irruzione in altre due abitazioni nei quartieri di Newham e Barking nella zona est della capitale.

Dopo la retata di ieri a Barking (due case perquisite, sei persone ancora in stato di arresto), questa mattina gli uomini dell’antiterrorismo sono intervenuti in due palazzi e alcune persone sono state prelevate per essere interrogate. "Conosciamo l'identità degli attentatori, la comunicheremo appena possibile", dice Mark Rowley, che dirige la divisione antiterrorismo della Metropolitan Police. L'attentato è stato rivendicato dallo Stato Islamico.

#londra #attentato #video #taxi #London Bridge
 




caricamento in corso...
caricamento in corso...