Trump, ferito alla gamba di Las Vegas esce dal letto per stringergli la mano [VIDEO]

05 ottobre 2017 ore 16:20, intelligo
Un ferito alla gamba della strage di Las Vegas è uscito dal letto per stringere la mano del presidente Donald Trump e la first lady Melania Trump. Thomas Gunderson ha partecipato alla Route 91 Harvest Festival domenica sera, quando è stato ferito in modo terribile da Stephen Paddock, 64. Gunderson che correva verso Mandalay Bay si è salvato per miracolo. 
Thomas Gunderson non ha lasciato che il suo infortunio lo trattenesse e si è alzato in piedi per salutare il suo presidente.
'Ciao Thomas.  Come stai?' ha detto Melania Trump chiedendogli di non alzarsi.  "Sto bene", ha risposto Gunderson alzandosi lo stesso. Il presidente Trump e Melania sono volati a Las Vegas dove hanno visitato diverse vittime, ma sono rimasti sorpresi quando Gunderson si è salzato in piedi per salutare entrambi e un membro della famiglia ha catturato tutto il momento in un video. 
Trump, ferito alla gamba di Las Vegas esce dal letto per stringergli la mano [VIDEO]

SOSPETTI ISIS 
Quello che fa strano e che molti giornali in America stanno valutando è che "radicalizzazione" ultimamente fa rima anche con  "Filippine". Il 15 giugno 2017, un articolo intitolato "come l'ISIS è cresciuto nelle Filippine" , ha affrontato il fenomeno sul New York Times. Mentre il presidente Rodrigo Duterte delle Filippine si preoccupava della brutale guerra contro la droga, lo Stato islamico stava consolidando la sua influenza sui gruppi ribelli islamici nell'isola di Mindanao. La misura in cui l'ISIS è riuscito ad attecchire è ormai allarmante, visto che una fitta battaglia tra le truppe filippine e militanti islamici per il controllo della città in gran parte musulmana di Marawi sta entrando nella sua quarta settimana.
Con la presenza di combattenti stranieri, compresi i malesi e gli indonesiani, che lavorano accanto a leader militanti con forti legami con l'ISIS, Duterte ha un grave problema tra le mani che minaccia la sicurezza dell'intera regione.
La notizia di mercoledì che le truppe degli Stati Uniti sono ora a Marawi, alza la posta in gioco e ci riporta a ciò che sta succedendo e di cui i media parlano poco. Nonostante l'ostilità di Mr. Duterte all'America, il suo esercito ha stretti legami con il Pentagono, e sta valutando il suo aiuto contro gli estremisti.

autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...