Messina è circondata dall'incendio, è emergenza. Indignati sui social

11 luglio 2017 ore 12:45, intelligo
Ieri sera i Tg non ne hanno parlato e Fiorello ha preso smartphone e video per fare un appello per la città di Messina, avvolta dall'incendio e in situazione di vera emergenza. Sembra l'inferno se si scorre twitter seguendo l'hashtag #messinabrucia si possono vedere bene 14 roghi sulle colline intorno alla città. 
Messina è circondata dall'incendio, è emergenza. Indignati sui social
ZONE: A destare particolare preoccupazione è la contrada Catanese dove sono state evacuate diverse abitazioni e la cittadella universitaria dell’Annunziata già da ieri evacuata. Compromessa e a rischio anche l'area del maneggio dell’Ateneo e della facoltà di Veterinaria. Chiusa la galleria di collegamento tra Giostra e Annunziata. Poi c'è l'allarme a Mili San Pietro, nella zona sud e ad Alì. Chiusa l’autostrada Messina-Catania in entrambe le direzioni di marcia. Sull’A18 per il fumo è successo un incidente tra diverse auto con ferita una donna incinta.

EMERGENZA ACQUA: Ma non è solo allarme fuoco, per colpa del fuoco parecchi pali della luce non hanno più la corrente elettrica alle pompe che servono i serbatoi dell’Azienda Acqua; manca l’acqua. E piove cenere che arriva dalle colline col sindaco di Messina, Renato Accorinti che lancia accuse e accende (come il fuoco) le polemiche: "L’autocombustione non esiste, abbiamo la certezza che dietro questi atti ci sia la mano dell’uomo, che causa danni irreparabili e rischi incalcolabili".

TWEET: Sui social ci ha pensato Fiorello a far accendere i riflettori sull'incendio che sta devastando la città di Messina, e lo ha fatto con un video appello. Apriti cielo. #Messinabrucia è diventato trend in poco tempo e oggi anche le tv affrontano l'argomento. Ci voleva l'indignazione del web, che leggete qui di seguito

autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...