Fuga da Oroville in California, diga al collasso e rischi: evacuati in 200 mila

13 febbraio 2017 ore 11:15, Lorenzo Ursica
La diga più alta degli Stati Uniti  (234,7 metri) non è più sicura, c'è una crepa e il rischio è quello che ci sia un collasso. Tanto è reale e vicina la probabilità di una nuova Vajont che 200mila persone sono state evacuate a Oroville, a 240 chilometri da San Francisco. E' già fuoriuscito un ingente flusso d’acqua che ha inondato la valle circostante. Oltre a Oroville, sono state evacuate Palermo, Gridley, Thermalito, South Oroville, Oroville Dam, Oroville East e Wyandotte. 

Ed è il caos in questo momento, in macchina tutta la zona per cercare di scappare. Per il governatore californiano Brown siamo allo stato di emergenza con 23mila soldati in allerta e otto elicotteri della Guardia Nazionale impegnati nei lavori di riparazione.


#Oroville #California #diga #collasso 

 Jerry

























caricamento in corso...
caricamento in corso...