Sposa lasciata all'altare va in tv, il marito in radio: "Lei lo sapeva prima" [VIDEO]

28 giugno 2017 ore 16:21, Micaela Del Monte
Per giorni non si è parlato d'altro, la storia di Nadia Murineddu, abbandonata nel giorno del fatidico sì in Chiesa, e poi andata comunque in ristorante con la sua famiglia, senza rinunciare al banchetto nuziale, è finita praticamente su tutti i giornali. Ora però a parlare è quello che sarebbe dovuto diventare sui marito. Il militare 24enne infatti non ci sta più a passare per un mostro codardo e ha deciso di dire la sua. In un'intervista a Radio Intrernazionale ha raccontato la sua versione dei fatti. "Avevo anticipato già dal giorno prima che non potevo essere al matrimonio per questioni di turno e perché stavo male. Lei, invece di chiedermi di rinviare le nozze mi ha attaccato dicendo che voleva i danni morali". E poi. "Si faccia un esame di coscienza, doveva essere più sincera con me dopo tutto quello che ho fatto per lei". Infine il macato sposo rivela: "La mia famiglia era contraria al matrimonio. L'hanno saputo solo due settimane prima perché lei ha fatto di tutto per tenerlo nascosto. Mi aveva convinto a sposarmi senza dire nulla ai miei". 

Giovanni Delogu ha infatti accusato la sua ormai ex di non aver detto tutta la verità: “Lei sapeva bene che non l'avrei sposata quel giorno, l’avevo avvertita. Ma in Chiesa è andata lo stesso. Le cose non stanno cosi come vengono raccontate". Ma perché non avvertirla prima? "Ho avuto le mie buone ragioni e in molti mi hanno detto che non era adatta per me. Neanche i miei familiari c'erano, non erano d'accordo a questo matrimonio."
 
Dopo le valanghe di critiche contro il giovane che hanno invaso in questi giorni le bacheche Facebook, e non solo, lui ha risposto: "Tutti ce l’hanno contro di me ma non sanno cosa c’è dietro. Quello che ho fatto per lei, fanno in fretta a giudicare". L'intervista si conclude con un commento rivolto alla sua ormai ex: "Si faccia un esame di coscienza. Resterà sempre sola, che pensi ai figli  anziché alle fesserie."


caricamento in corso...
caricamento in corso...