Spara in testa a migrante nel centro di Palermo: passanti sotto choc

05 aprile 2016 ore 10:39, Lorenzo Ursica
Sembrava un giallo di quelli che in Sicilia non vengono più risolti. Invece la tragedia di ieri in via Fiume, a Palermo ha portato all'individuazione di una persona: la polizia di Stato ha fermato un 28enne palermitano. L'uomo è accusato del tentato omicidio, sabato pomeriggio, di un gambiano di 21 anni per colpa di una lite nata per futili motivi fra tre ragazzi originari del Gambia e altri giovani del quartiere. Sarebbe partito un colpo di pistola alla testa, con tanto di proiettile entrato nella testa della vittima. Tutto questo mentre i passanti increduli assistono alla scena rimanendo sotto choc...




caricamento in corso...
caricamento in corso...