Tutto sul volo. Dall'areoporto di Batman ai risarcimenti

10 marzo 2015, intelligo
Si chiama Flightright ed è un portale dedicato a chi vola ma, volando, è incappato in ritardi, aerei cancellati o in overbooking e per questo intende chiedere un risarcimento. Non solo: attraverso un’infografica, racconta le 22 curiosità sui viaggi aerei più strane e inaspettate.

Tutto sul volo. Dall'areoporto di Batman ai risarcimenti

Ecco alcune “chicche”: lo sapevate che esiste un aeroporto di Batman o che il volo non-stop più lungo dura 15 ore e 25 minuti da Sydney (Australia) a Dallas (Usa), e che la scatola nera in realtà è rossa? 

L’infografica informa e fa vedere in tempo reale. Ma la visione è anche orientata a monitorare la situazione dei voli in tutto il mondo relativamente a ritardi e cancellazioni. 

Capitolo risarcimenti: non tutti i passeggeri sanno che 18 sono i mesi di tempo per richiedere un risarcimento nel caso in cui il volo sia partito da un paese europeo e atterri al di fuori dei confini europei o quando il viaggio inizia al di fuori dell’Europa e termina in un Paese membro dell’Unione. 

Tra le informazioni preziose, c’è anche quella per la quale il rimborso può arrivare fino a 600 euro per un ritardo superiore alle 3 ore, in base al tragitto. 

Flightright aiuta i viaggiatori a scoprire se hanno diritto a un rimborso fornendo supporto nella gestione della richiesta.

LuBi

autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...