Dieta preistorica: i Neanderthal amavano pinoli, funghi e antidolorifici

10 marzo 2017 ore 9:24, Andrea Barcariol

Una dieta particolare e variegata, a base di pinoli e funghi e una profonda conoscenza delle proprietà curative delle piante. E’ quanto ha scoperto un gruppo di ricerca coordinato da Laura Weyrich che ha analizzato la placca dei denti di cinque uomini di Neanderthal provenienti da diversi siti in Europa, vissuti tra 42mila e 50mila anni fa. I risultati più interessanti sono emersi dai resti trovati nel sito spagnolo di El Sidròn. Analizzando i residui di cibo intrappolati tra i denti i ricercatori sono riusciti a risalire anche alle malattie di cui l'individuo aveva sofferto in vita. Ad esempio hanno trovato tracce dei microrganismi all'origine di una grave infezione allo stomaco. Nella mascella, invece, c’era un forte ascesso che aveva lasciato una profonda lesione. Tracce di altre sostanze ritrovate sempre nella placca hanno dimostrato che il Neanderthal si era curato con del pioppo, un antidolorifico naturale, e muffa di Penicillium, produttrice dell'antibiotico da cui prendono il nome le penicilline.

Dieta preistorica: i Neanderthal amavano pinoli, funghi e antidolorifici
I denti, infatti, sono una capsula del tempo di informazioni biologiche. Come ha sottolineato Keith Dobney, professore di paleoecologia umana all'Università di Liverpool e autore di uno studio pubblicato su Nature, i denti "catturano non solo prove dirette del cibo che ci è finito in bocca ma anche gli ecosistemi ben preservati che si sono evoluti con noi". Gli scienziati hanno scoperto che i Neanderthal provenienti dall'odierno Belgio, rivenuti nella grotta di Spy a sud di Bruxelles, si nutrivano prevalentemente di rinoceronti lanosi e mufloni, insieme a funghi commestibili. "Sembra che gli uomini di Neanderthal conoscessero bene le piante medicinali, le loro proprietà antipiretiche e antidolorifiche - ha aggiunto Alan Cooper, direttore del Centro australiano per il Dna antico - e sembra che fossero in grado di autocurarsi".

#neanderthal #dieta #storia


 

caricamento in corso...
caricamento in corso...