Il Prof. Burioni smonta 8 fake news sui vaccini e immunizza dalle bufale

11 settembre 2017 ore 23:59, Luca Lippi
Sul fenomeno dei movimenti no-vax, ma soprattutto sulle fake news che spopolano sull’argomento, anche stavolta corre in soccorso la letteratura che ci rivela il meccanismo dei corsi e ricorsi storici. Un secolo fa, l’Italia era in guerra e gli uomini erano al fronte nelle trincee. Le famglie dei soldati, rimaste a casa, si trovano catapultate nel dilemma di dover vaccinare i propri figli esattamente come è ai giorni nostri. Nei mercati si diffondeva la voce che le vaccinazioni provocassero malattie, oppure addirittura che i vaccini facessero morire i bambini. Si sussurrava anche che le vaccinazioni facessero parte di una congiura ordita dalla nemica Germania, oppure che il Governo e i medici nascondessero la verità. Però i bambini, allora, morivano ‘a mucchi’ di difterite o di vaiolo, rimanevano storpiati a vita dalla poliomielite e la vaccinazione era indispensabile. Le campagne obbligatorie di immunizzazione procedevano quanto più velocemente possibile per salvare questi infelici, ma era fortissima l’opposizione delle fazioni più ignoranti e superstiziose della popolazione.
Il Prof. Burioni smonta 8 fake news sui vaccini e immunizza dalle bufale
Oggi la Scienza è sicuramente più attenta e soprattutto più avanti nelle conoscenze di quanto non lo fosse cent'anni fa,e forse bisogna chiedersi se non sia il caso di usare il cervello e di arrendersi alla competenza prima ancora di credere incondizionatamente a quanto scorre sui social e sulle pagine specializzate nella pubblicazione di fake news.
A far chiarezza su alcune delle fake news che più circolano in rete ci ha pensato il professor Burioni, medico e ricercatore.
1) Secondo Burioni dire che i vaccini causano l’autismo è come dire che la Terra è piatta. Ci sono moltissimi studi che confermano che fra autismo e vaccini non c’è alcuna relazione. Fra coloro che sono vaccinati, non c’è alcun aumento dei casi di autismo.
 
2) Altra bufala che gira, in rete e non, è che i vaccini tendono a indebolire le difese immunitarie nei bambini. E’ falso. I vaccini, anzi, stimolano e rafforzano naturalmente le difese immunitarie. E’ vero invece che chi non si vaccina ha più probabilità di contrarre il morbillo, malattia che di per sé è in grado di provocare una prolungata e pericolosa soppressione delle difese.

3) Si dice in giro, poi, che dieci vaccini sarebbero troppi, e così tanti se ne fanno solo in Italia. Anche questo non è vero, perché in molti Paesi i 10 vaccini vengono somministrati sovente con le stesse tempistiche e modalità. E’ vero invece che in diversi Paesi i genitori spontaneamente fanno vaccinare i loro figli.

4) Si biasima il fatto che le vaccinazioni sono effettuate nei bimbi troppo presto. In verità, le tempistiche delle vaccinazioni vengono studiate in maniera tale da garantire la massima sicurezza e protezione possibile.

5) Una delle accuse più ricorrenti, poi, è quella degli effetti collaterali delle vaccinazioni. In realtà i vaccini sono fra i farmaci più sicuri, e l’incidenza di effetti collaterali importanti è estremamente bassa, circa un caso su un milione.

6) Si tende a dire che il sistema delle vaccinazioni è un grande regalo per le case farmaceutiche. Nemmeno questo è vero, dal momento che, ad esempio, nel 2015 il fatturato dei vaccini è stato l’1,4% della spesa farmaceutica. Costano molto di più le medicine per curare dalle malattie per le quali non si è stati vaccinati.

7) Riguardo poi al fatto che i vaccini sovraccaricano il sistema immunitario, si è calcolato che si potrebbe vaccinare in sicurezza un bambino con diecimila vaccini, anche se purtroppo ce ne sono molti di meno.

8) Altra bufala è che chi è vaccinato diventa infettivo. Le vaccinazioni non sono in grado di dar vita a qualcosa capace di infettare e replicarsi.

9) L’ultima falsità è affermare che i vaccini sono inutili perché le malattie sono scomparse. Non è vero. Ad esempio, difterite, poliomielite non sono per niente scomparse in Europa, e altre malattie stanno rialzando la testa

#vaccini #Bufale #Burioni #Storia
autore / Luca Lippi
Luca Lippi
caricamento in corso...
caricamento in corso...