Harvey porta alla luce un orrendo mostro marino: le terribili FOTO

14 settembre 2017 ore 23:59, Micaela Del Monte
L'uragano Harvey non ha lasciato solo morte e distruzione ma anche "mostri marini". In Texas infatti, più precisamente sulla spiaggia di Texas City, una strana creatura è stata trovata sulla sabbia da una donna. 
Con ogni probabilità si tratta di un animale che vive nel profondo dell'oceano e che mai fino ad ora si era visto. E che solo la furia dell'uragano Harvey ha consentito di riportare alla luce.

"Siamo stati in una spiaggia di Texas City e abbiamo visto questa cosa da lontano e mi sono avvicinato per capire cosa fosse", ha detto Preeti Desai, così si chiama la donna che ha scoperto l'animale. Desai per trovare risposta si è rivolta a Twitter, chiedendo ai biologi di dare una risposta e alcuni hanno detto che si tratta di una sorta di anguilla. Per il dottor Kenneth Tighe del Museo Nazionale di Storia Naturale di Smithsonian, invece, si tratta di un "angelo-anguilla", un essere che vive nelle profondità del mare. Nome scientifico anguille di Tusky che vivono in acque profonde, da 30 a 90 metri, e quasi sempre nascosti.
Questi serpenti marini hanno anche occhi, ma sono molto piccoli. Gli occhi dell’anguilla trovata da Preeti Desai probabilmente si sono decomposti prima della sua scoperta. Andrew Thaler, scienziato marino, ha risposto a Desai che è difficile stabilirle di quale animale si tratti, vista la posizione e lo stato di decomposizione della creatura marina. “La forma del corpo e la dentatura mi inducono a pensare che si tratti di una specie di anguilla”, ha scritto l’esperto.
caricamento in corso...
caricamento in corso...