Presidenziali Usa, profanata la tomba del padre di Hillary Clinton

15 aprile 2015, intelligo
Presidenziali Usa, profanata la tomba del padre di Hillary Clinton
Un gesto inqualificabile. Hillary Clinton scende in campo a Washington e in Pennsylvania c’è chi ha violato la tomba del padre nel cimitero dove è sepolto. 

E la polizia a classificare l’episodio come possibile atto vandalico. La notizia è stata riportata dal giornale locale di Scranton, citando il capo della polizia della cittadina che spiega come la lapide sia stata trova rovesciata, proprio in concomitanza con l'annuncio, domenica scorsa, della candidatura presidenziale dell'ex segretario di Stato.

Secondo una televisione locale, la polizia avrebbe fermato un uomo per sottoporlo ad una valutazione psichiatrica, anche se per il momento non viene ritenuto direttamente collegato all’attacco alla tomba di Hugh Rodham avvenuto probabilmente durante il weekend. Il custode del cimitero, infatti, si dice sicuro che venerdì la tomba fosse integra.
Un gesto inquietante, e la maratona per la Casa Bianca è appena iniziata. 


LuBi
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...