Renzi copia Silvio: da "meno tasse per tutti" a "Tax Wars" e la rete si scatena

16 dicembre 2015 ore 12:42, Andrea De Angelis
Meno tasse per tutti. Anzi, per Totti. Alzi la mano chi non ricorda l'ironia che venne fatta sui manifesti elettorali in cui Berlusconi anni fa prometteva agli elettori di ridurre, appunto, le tasse. Ma chi pensava di averle viste tutte (o quasi) dopo quella trovata oggi deve ricredersi perché proprio nel giorno in cui in Italia esce il nuovo episodio di Star Wars, ecco arrivare "Tax Wars". 


Sì, tutto vero.  Con un fotomontaggio sul manifesto originale di 'Guerre stellari-il risveglio della forza' il Pd ha lanciato una campagna sui social per sottolineare l'ultima scadenza per il pagamento di Imu/Tasi. Nel suo intervento a Rtl 102.5, il premier ha parlato dell'uscita del film: "Io credo che questa attesa spasmodica vero la nuova uscita del film 'Guerre stellari' fa sorridere noi amanti del bel cinema, ma dall'altro lato ci porta anche a dire che dobbiamo fare di più per il nostro Paese e quindi, che la forza sia con noi perché ne abbiamo bisogno".
Guerra alle tasse, dunque, in un momento in cui quella parola forse andrebbe pronunciata il meno possibile. "Una storia vera" poi, in alto a destra, è forse il messaggio più significativo. Come a dire: non sono promesse, ma realtà. E già si sente l'eco di un altro celebre spot. 
La rete, come prevedibile, si è presto scatenata. Ecco alcuni tweet



Ma c'è anche a chi questa trovata non dispiace e la ritiene "geniale"
, oppure punta il dito contro coloro i quali criticano negativamente (sottinteso a prescindere) l'operato del Governo.

 
caricamento in corso...
caricamento in corso...