Istamina nel tonno all'olio di girasole Algarve: ritirato. Sintomi e rischi

17 luglio 2017 ore 18:33, intelligo
E' estate e le insalate di riso col tonno sono un must. Ma attenti a quello con olio di girasole. E' scattato l'allarme con ritiro delle scatolette del tonno all'olio di girasole "Algarve", dopo il richiamo da parte del Ministero della Salute. Con una nota ufficiale, il ministero ha parlato di "cessazione immediata della vendita al pubblico del Lotto di produzione L1588C" per la presenza di "Istamina" all'interno del prodotto. L'istamina è un tipo di rischio classificato come "chimico" e “rischio reazioni allergiche”. I principali incriminati in tal senso sono gli esemplari appartenenti alle famiglie: Scombridae (tonno, sgombro), Clupeidae (sardina, aringa, spratto, alaccia, cheppia), Engraulidae (acciuga), Coryphaenidae (lampuga). In questo caso si tratta del tonno in olio di girasole da 80 grammi confezionato in scatole da tre porzioni ciascuna della marca 'Algarve'.

Gli alimenti direttamente o indirettamente ricchi di istamina, assunti in grande quantità, possono provocare dei sintomi simili a quelli di un'allergia alimentare, quindi prurito, arrossamento del viso e del collo, orticaria, nausea, vomito, diarrea, cefalea, vertigini.

L’avviso di ritiro è stato pubblicato sul nuovo portale dedicato alle allerte alimentari del Ministero della salute. Il prodotto è già stato ritirato da tutti i supermercati italiani’. Il rischio è legato a possibili reazioni allergiche definite anche "gravi". 

#tonno algarve #olio 
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...