L'incredibile caso di Abul Bajandra, l'uomo che si sta trasformando in albero (VIDEO)

02 febbraio 2016 ore 10:10, Andrea Barcariol
Sembra una storia tratta da un film, stile X-Men o Edward mani di forbice, purtroppo invece si tratta di realtà. Sfortunato protagonista della vicenda è Abul Bajandra, 25 anni di Khulna, in Bangladesh. Il ragazzo 7 anni fa è stato colpito da una malattia conosciuta come epidermodisplasia verruciforme, una genodermatosi ereditaria rara, caratterizzata da un'infezione cronica da papillomavirus umano che causa lesioni cutanee polimorfe. Abul è stato colpito da una forma incredibilmente violenta che sta trasformando gli arti in tronchi, mani e piedi infatti sembrano come ricoperti dalla corteccia degli alberi. Per questo molti l’hanno ribattezzato “l’uomo-albero” e le sue foto hanno fatto il giro del mondo, dando vita anche a una gara di solidarietà per aiutare gli esperti del Dhaka Medical College and Hospital, dove è ricoverato, a trovare una cura chirurgica per risolvere il suo problema. L'ipotesi più probabile, attualmente, è l'amputazione degli arti. "All'inizio pensavo si trattasse di verruche innocue – ha raccontato Abul alla stampa locale -. Poi ho cominciato a perdere gradualmente la mia capacità di lavorare (trasportava i risciò ndr) e di fare qualsiasi cosa con le mani e con i piedi". 

L'incredibile caso di Abul Bajandra, l'uomo che si sta trasformando in albero (VIDEO)
Una storia simile era stata raccontata da Discovery Channel nel 2008 e riguardava Dede Koswara che soffriva di una rara malattia cutanea ereditaria che nessuna medicina era mai riuscita a curare: la displasia di Lewandowsky-Lutz che gli aveva provocato una crescita abnorme ed incontrollata di verruche squamose e nodose su tutto il corpo, in particolare sulle mani e sui piedi. A seguito di un intervento chirurgico Koswara era riuscito ad eliminare ben sei chili di verruche dal suo corpo. L’uomo, licenziato a causa del suo male, per sbarcare il lunario, era stato costretto a diventare un vero e proprio fenomeno da baraccone in un circo di Bandung.


caricamento in corso...
caricamento in corso...