Sembrano i Caraibi ma è Messina: squalo di 5 metri avvistato in mare

22 agosto 2016 ore 20:14, Micaela Del Monte
Uno scenario da Oceano Atlantico, da coste caraibiche o da barriere coralline australiane. Una pinna caudale in mezzo all'acqua e l'allarme lanciato dalle autorità marittime. Se ci fossero stati anche i surfisti ad assistere al tutto sarebbe davvero sembrata una scena da film hollywoodiano, peccato che il tutto è avvenuto a largo di Messina dove uno squalo di 5 metri è stato avvistato dalla Capitaneria di Porto.

Il pericolo è considerato sostanzioso dato che le autorità hanno invitato i bagnanti a "prestare massima attenzione, evitando l’allontanamento eccessivo dalla spiaggia", e l’utenza che utilizza tavole a vela, piccole imbarcazioni o esercita attività subacquea a porre in essere ogni possibile attenzione e precauzione. 

"In data odierna è giunta alla Sala Operativa di Questa Capitaneria di Porto, segnalazione circa la presenza di un presunto squalo, lungo approssimativamente 5 metri, nello specchio acqueo antistante località Pace (ME)". Questo il comunicato diffuso oggi in seguito alle segnalazioni ricevute. Ogni eventuale avvistamento dovrà essere prontamente comunicata alla sala operativa (090/344444), oppure tramite il numero blu della guardia costiera 1530. Inoltre, chi utilizza tavole a vela, piccole imbarcazioni o esercita attività subacquea deve prestare la massima attenzione.
Sembrano i Caraibi ma è Messina: squalo di 5 metri avvistato in mare
caricamento in corso...
caricamento in corso...