Eagles of Death Metal offrono biglietti gratis ai superstiti del Bataclan: non è poco?

22 gennaio 2016 ore 16:43, Luca Lippi
E come lasciarsi sfuggire un’occasione del genere? Gli Eagles of Death Metal sono una band statunitense formatasi nel 1998, dunque sono la bellezza di 17 anni che suonano ma il primo vero disco riescono ad inciderlo nel 2004 anche se con un discreto successo, le loro musiche sono utilizzate per colonne sonore di spot pubblicitari e anche film. Non troppo famosi, nel senso che sono più famose le loro musiche che le storie personali o di epiche rappresentazioni da protagonisti su un palco tutto loro. 
Accompagnano spesso altri spettacoli o fanno da spalla a concerti più altisonanti, in conclusione un ottimo gruppo ma senza quella spinta di marketing adeguata per compiere il grande salto. Poi, loro malgrado, Il 13 novembre 2015 al Bataclan di Parigi in poche ore la band è diventata famosa per aver fatto da sfondo a una delle peggiori stragi firmate Isis. 89 vittime nella sala concerti di una caffetteria quindi neanche troppo capiente.

Eagles of Death Metal offrono biglietti gratis ai superstiti del Bataclan: non è poco?
Eagles of Death Metal, sfuggiti miracolosamente agli attentatori, riprenderanno il loro tour europeo il 13 febbraio, esattamente due mesi dopo l'attentato al Bataclan. Il 16 torneranno a Parigi, all'Olympia, dove i sopravvissuti alla strage potranno assistere gratis al concerto. In sostanza come biasimarli, hanno uan notorietà insperata o insperabile, ma non valeva la pena spendere il mancato incasso offrendo l’ingresso gratis all’Olympia ai superstiti del Bataclan? "Il nostro amore per questa città e per la sua gente si è rafforzato nel corso di questi mesi - ha dichiarato il leader Jesse Hughes - Non abbiamo mai pensato di non tornare a suonare a Parigi per concludere il nostro concerto. Stiamo aspettando di tornare a febbraio e continuare la nostra missione di portare il rock'n'roll in giro per il mondo". Ovviamente tutto il tour sarà dedicato alle vittime di ParigI. 

autore / Luca Lippi
Luca Lippi
caricamento in corso...
caricamento in corso...