Ci sono voluti 4 anni per la Chiesa-foresta: ora matrimoni da favola

22 luglio 2015, intelligo
Ci sono voluti 4 anni per la Chiesa-foresta: ora matrimoni da favola
Ci sono voluti quattro anni per costruirla. E’ la chiesa costruita con le piante, dalle pareti al tetto, e immersa nel verde di un luogo particolarissimo: Ohaupo, Nuova Zelanda. 

Il progetto è stato voluto e realizzato dall’imprenditore Barry Cox. Per costruirla ci sono voluti cinque specie diverse di alberi, numerose tipologie di rampicanti e arbusti, tutti piantati attorno a una struttura in ferro che costituisce “l’ossatura” dell’edificio. Ci sono voluti quattro anni di cure e lavoro per consentire alle piante di crescere e prendere la forma prevista dal progetto, in modo da arrivare a ricoprire completamente la struttura in ferro. 

Per le pareti sono stati piantati numerosi arbusti, mentre il tetto è stato ideato in modo tale da consentire alla luce di filtrare. La chiesa-foresta si chiama “Tree Church” e può ospitare fino a cento persone. L’area dove sorge la chiesa può essere visitata ma anche prenotata per cerimonie; comprende anche un labirinto sempre realizzato con arbusti oltre a grandi giardini. E’ il caso di dire: uno spettacolo della natura… 


Seguici su Facebook e Twitter

autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...