Souvenir esplosivo: militare Usa a Sigonella spedisce bomba (inerte)

22 marzo 2017 ore 21:19, Adriano Scianca
Spedire per posta intercontinentale una bomba, anche se inerte, in piena emergenza terrorismo non sembra una grande pensata. Non deve averla pensata così il militare americano di stanza a Sigonella che ha ritenuto normale inviare a casa un pacco contro una bomba a mano. Un semplice souvenir, ai suoi occhi, che certo non sarebbe potuto mai esplodere, perché inerte. 

Souvenir esplosivo: militare Usa a Sigonella spedisce bomba (inerte)
Ma che non di meno ha fatto scattare i controlli degli artificieri della polizia di Stato. Il pacco postale contenente la bomba a mano e le cartucce è stato bloccato nella zona di controllo merci dell’aeroporto postale di Catania. A coordinare le attività di controllo sul posto il Questore, Giuseppe Gualtieri, e il dirigente della polizia di frontiera del capoluogo etneo, Giuseppe La Naia. Il plico, è stato confermato, aveva come destinazione la casa del militare. Accertamenti sono stati avviati anche nella base Usa di Sigonella. Il plico, scoperto da personale della sicurezza della Sac, proveniva dalla base Usa di Sigonella ed era stato consegnato al Terminal merci dello scalo Fontanarossa da uno spedizioniere. 

L'episodio si è verificato nelle prime ore del pomeriggio, e ha comportato la sospensione delle attività del terminal merci per le necessarie operazioni di bonifica da parte delle unità cinofile e degli artificieri della Polizia di Stato e in presenza della Guardia di Finanza. Individuato il pacco sospetto e il suo contenuto, l’addetto lo ha bloccato nell’apparecchiatura a raggi x, e ha dato l’allerta alla Guardia di Finanza, alla Polizia e ai superiori perché ne verificassero il contenuto secondo i protocolli di sicurezza aeroportuale. I vertici di Sac e Sac service si sono congratulati con lui per “l’ottimo lavoro svolto” esprimendo “compiacimento e gratitudine per l’attività svolta dagli addetti aeroportuali che con grande scrupolo garantiscono la sicurezza dei passeggeri in transito”.
#sigonella #bomba #pacco
caricamento in corso...
caricamento in corso...