Giubileo 2015, settimana Santa a rischio. Quella coincidenza con la profezia

23 novembre 2015 ore 15:30, Luca Lippi
Giubileo 2015, settimana Santa a rischio. Quella coincidenza con la profezia
La prossima primavera, a cominciare dalla Settimana Santa e dalla celebrazione della Pasqua che cadrà domenica 27 marzo, sarà "uno dei momenti più problematici" del lungo Giubileo straordinario della Misericordia, che comincia l'8 dicembre e andrà avanti fino al novembre 2016. È quanto ha dichiarato in sintesi il Prefetto Gabrielli nella conferenza stampa di presentazione dell’iniziativa “info Giubileo”. 

Il Prefetto ha sottolineato che l'evento giubilare "non si consuma né in un'area definita né in un tempo ben definito", è invece un evento che avrà dei picchi riferiti alla complessità degli appuntamenti e del numero dei turisti e dei pellegrini. E la stagione primaverile è notoriamente quella che a Roma nell'arco di un anno richiama il maggior numero di turisti, scolaresche in gita, pellegrini, che in concomitanza col Giubileo incidono in misura ancor più massiccia.
Dei maggiori pericoli nel periodo della settimana santa, sotto un punto di vista diverso, fa riferimento anche Antonio Socci che a sua volta si riferisce alla profezia della beta Caterina Emmerich, potete approfondire qui. In realtà non c’è uno specifico riferimento al Giubileo, ma Antonio Socci parla di un calcolo preciso di eclissi e dell’emergere di una data, il 23 marzo 2016 in cui succederà qualcosa che richiamerà l’attenzione.

Al momento l’attenzione, per motivi istituzionali, e quella riservata dal Prefetto Gabrielli che rassicura un vigilanza itinerante e non invasiva, e aggiunge: "se qualcuno immagina che il controllo di una scuola o di un museo si espliciti piazzando una camionetta o 2 militari, allora bisogna dirgli che nemmeno l'esercito degli Stati Uniti potrebbe garantire una sorveglianza totale. Pensare a ricorrere a questo sarebbe esso stesso una sconfitta". Comunque oggi è partito il piano di sicurezza del Giubileo e Gabrielli ci chiede di vivere sereni la nostra quotidianità. 

autore / Luca Lippi
Luca Lippi
caricamento in corso...
caricamento in corso...