Sospeso telecronista napoletano che ha augurato la morte a juventino. Appello vip [VIDEO]

24 agosto 2016 ore 12:59, intelligo
di Luciana Palmacci

Chiediamo a Sky di riavere la telecronaca del giornalista tifoso Carlo Alvino” è l’appello di alcuni tifosi a Sky Sport per il telecronista napoletano Carlo Alvino che domenica sera non ha raccontato, come di consueto, il match Napoli-Pescara. Per capirne il motivo bisogna però tornare a luglio: Alvino, come si vede nel video qui sotto, aveva augurato “una morte lenta e sicura” a un telespettatore ‘colpevole’ di essere juventino, durante una diretta sull’emittente locale Tv Luna dal ritiro del Napoli a Dimaro. Da qui la sospensione del telecronista dal lavoro.

   

Lo stesso Alvino con un tweet aveva poi detto: "Scusatemi vi devo una spiegazione sulla mancata telecronaca a Sky. L'azienda sta facendo le sue giuste valutazioni. In settimana vi informo", ha comunicato il 'telecronista tifoso' sul social. Intanto, 'Il Napolista' ha lanciato un appello per fare tornare Alvino al proprio posto. Fino ad ora hanno già aderito alcuni tifosi illustri come Gigi D'Alessio, Vincenzo Salemme, Nino D'Angelo, lo scrittore Maurizio De Giovanni e i giornalisti Guido e Sandro Ruotolo.
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...