Berlusconi si mette all'asta: pranzi con lui e aiuti i terremotati

24 febbraio 2017 ore 10:28, Andrea De Angelis
Pranzare con Berlusconi è forse il sogno di qualcuno che sta leggendo questo articolo. Altri ne farebbero volentieri a meno, ma c'è anche chi è disposto a pagare per sedere a tavola con l'ex Presidente del Consiglio. L'ironia sul web (e non solo) è di facile pensiero: dalle cenette che tanto hanno fatto parlare sui costumi dell'ex premier ai... pranzi. Sì, ma questa volta per un fine nobile, decisamente da condividere e che non merita di essere biasimato. Così se siete tra coloro che desiderano sedere vicino a colui che ha creato l'impero di Mediaset e vinto di tutto alla guida del Milan in Italia e in Europa, ma anche se avete un discreto conto in banca (tra un attimo capirete perché) potete provare a realizzare questo progetto. 

Berlusconi si mette all'asta: pranzi con lui e aiuti i terremotati
Pranzo per beneficenza
Un pranzo con Silvio Berlusconi, per aiutare la Croce Rossa Italiana ad assistere i terremotati dell'Abruzzo. L'iniziativa è partita da Charity Stars, piattaforma online di raccolta fondi per la beneficenza, e ha ottenuto l'adesione dell'ex premier, il quale ha messo all'asta la sua disponibilità per un pranzo che, come riporta l'Adnkronos, avrà luogo a Milano in una data da definirsi entro 6 mesi dalla chiusura del concorso. La puntata più alta pervenuta finora, scrive sempre l'agenzia, è pari a 25.000 euro e risulta effettuata da un utente italiano.

Termine e precedenti
L'asta scadrà alle ore 19 di giovedì 16 marzo e "l'aggiudicatario - si legge sulla pagina web dell'iniziativa - verrà avvisato tramite email. L'esperienza è valida per un massimo di tre persone". Facile immaginare che la cifra raggiunta fino a questo momento verrà abbondantemente superata. 
Tra le aste di maggior spicco dello scorso anno ci sono un pranzo organizzato con il fondatore di Candy Crush Riccardo Zacconi, venduto proprio per 25mila euro, ma anche un'intera giornata che una fan di Francesco Facchinetti ha potuto trascorrere con lui. Insomma, i precedenti non mancano e c'è da scommettere che dopo Berlusconi anche altri politici faranno lo stesso.

#berlusconi #pranzo #beneficenza
caricamento in corso...
caricamento in corso...