Sposa abbandonata su altare non rinuncia a banchetto: lui più giovane

26 giugno 2017 ore 12:43, Americo Mascarucci
Ricordate Se scappi ti Sposo il celebre film in cui Julia Roberts mollava gli sposi sull'altare e si dava alla fuga? Ebbene, stavolta a darsi alla fuga, o meglio a non presentarsi proprio in chiesa è stato lui senza alcuna spiegazione lasciando la promessa sposa infranta ma non troppo. E' accaduto a Sorso paese in provincia di Sassari, dove a ritrovarsi abbandonata sull'altare è stata una 39enne che per tutta risposta ha trovato la maniera di reagire e in modo del tutto originale. 
Sposa abbandonata su altare non rinuncia a banchetto: lui più giovane

LA STORIA - Il fidanzato, un militare di 24 anni conosciuto in discoteca ha disertato il matrimonio, rendendosi irreperibile per l'intera giornata. Sul principio non vedendolo arrivare si era pensato ad un incidente, ad un improvviso malore o comunque ad un imprevisto che aveva bloccato lo sposo impedendogli di raggiungere in tempo il luogo della cerimonia. Inevitabili le ricerche dell'uomo con tanto di controlli nei vicini pronto soccorso per appurare se fosse stato ricoverato, ma niente. Poi alla fine l'amara verità. Il promesso sposo si era rifugiato in una caserma per sottrarsi alle nozze. 
A questo punto ci si sarebbe aspettati crisi isteriche da parte della sposa, urla, parenti e amici imbufaliti e pronti a correre dallo sposo per punire l'onta subita. Invece no, la sposa dopo un iniziale e naturale sconforto non si è affatto lasciata cogliere dalla rabbia o dall'isteria ma ha invitato tutti gli amici e i parenti a consumare comunque il banchetto nuziale che la sua famiglia avrebbe dovuto pagare in ogni caso. E anche gli invitati dopo un iniziale smarrimento hanno accettato l'invito e sono andati tutti al ristorante a mangiare e a brindare al matrimonio che non si è celebrato. 
Una reazione quella della sposa che ovviamente ha fatto il giro del web dove è diventata una star proprio perché ha saputo rispondere in maniera originale, ma soprattutto efficace ed ironica al gesto certamente riprovevole dello sposo. Insomma, non si è fatta umiliare e alla fine ha umiliato lei stessa il mancato marito. 
Alla fine insomma la festa nuziale c'è stata ugualmente anche senza sposo e forse la 39enne di Sorso il motivo per festeggiare comunque lo aveva pure: meglio un matrimonio saltato che uno già fallito. Perché, visto il comportamento dello sposo difficile credere che sarebbe durato a lungo se si fosse presentato all'altare. 

#sorso #sposaabbandonata #banchetto
caricamento in corso...
caricamento in corso...