"Troppi disabili nel villaggio, faccio causa": recensione choc su Tripadvisor

26 luglio 2016 ore 20:38, Americo Mascarucci
Incredibile ma vero.
Tutti parlano di lotta alle discriminazioni e di favorire l'integrazione per tutti ma a quanto pare è ancora un problema trovarsi davanti un invalido; al punto che la presenza di disabili in una struttura ricettiva diventa addirittura motivo per una recensione negativa o addirittura per una possibile richiesta di risarcimento danni.
Lo ribadiamo, incredibile ma purtroppo vero, tristemente vero.
Infatti, dopo una vacanza con la famiglia in un villaggio turistico di Roseto degli Abruzzi (Teramo), un utente ha così recensito il villaggio sul portale di Tripadvisor: 
"Non lo sapevo, ma era pieno di disabili. Non voglio discriminarli (e meno male! ndr.) ma non è stato bello far vedere ai miei figli tutte quelle persone sofferenti sulle sedie a rotelle. Avrei gradito una comunicazione preventiva, in modo da poter spostare la prenotazione a un'altra data. Sto pensando anche di ricorrere alle vie legali".
Avete capito bene? Questo signore si preoccupa del fatto che i suoi bambini abbiano visto tante persone sulla sedia a rotelle. E con questo? Che sono mostri? Sono forse persone che turbano i sonni dei più piccoli? Che cosa avrebbe dovuto fare l’albergatore? Mettere un cartello all’esterno o magari una comunicazione sul sito del villaggio vacanze per annunciare il "pericolo disabili"? Roba da matti!

'Troppi disabili nel villaggio, faccio causa': recensione choc su Tripadvisor
A rendere nota la vicenda è stata la giornalista Selvaggia Lucarelli che ha postato su Facebook la recensione negativa di questo utente con tanto di risposta:
"A proposito di Tripadvisor e di quello che l’imbecille di turno è autorizzato a postare, ecco qui una recensione del primo giugno 2016. Il gentile signore (anonimo, che eroe) è in vacanza con la famiglia nel villaggio turistico Lido d’Abruzzo a Roseto degli Abruzzi e poverino, ha intenzione di denunciare la struttura perchè c’erano troppi disabili. E poverini, i figli sono rimasti impressionati. Mica da un padre così, no, da due carrozzine".
Che altro aggiungere?

caricamento in corso...
caricamento in corso...