Donne ombrello per il ministro, ma le quote rosa "si sono offerte"

03 luglio 2017 ore 10:17, Americo Mascarucci
Hostess usate come reggi-ombrelli alla festa del Partito Democratico di Sulmona. Una scena che ha fatto il giro del web e naturalmente ha destato scandalo. Si vedono i politici sul palco che discettano dei massimi sistemi sotto la pioggia battente protetti dagli ombrelli retti dalle ragazze in versione statuine. Teatro della vicenda come detto la città di Sulmona dove si è svolta una Festa dell’Unità sotto altro nome, ossia “Fonderia Abruzzo” organizzata dal Pd per discutere dei problemi della regione dove per altro alle ultime elezioni amministrative il centrosinistra è uscito con le ossa rotte. Presenti il  governatore Luciano D’Alfonso e il ministro alla Coesione territoriale Claudio De Vincenti: ospiti il governatore dell'Emilia Stefano Bonaccini e il rettore dell'università di Teramo Luciano D'Amico.
Donne ombrello per il ministro, ma le quote rosa 'si sono offerte'

IL CASO - Pare che a chiamare le hostess siano stati gli organizzatori del convegno per impedire che la pioggia costringesse i relatori ad abbandonare il palco. Ovviamente i commenti ironici si sprecano: "Se avesse fatto caldo che avrebbero fatto? Avrebbero costretto le hostess a sventolare i politici come ai tempi dei faraoni?
Polemiche cui hanno risposto con una nota gli organizzatori dell’evento: "Prima di scrivere bisognerebbe avere cognizione di causa – denunciano - La cosa è andata così: quando la pioggia si è fatta battente, è stato richiesto l’intervento urgente di 4 volontari per tenere gli ombrelli. Si sono offerte 4 ragazze. Si doveva dire loro di no perché erano donne? Se poi bisogna far polemica a tutti i costi, non c’è spiegazione che tenga". 
Questa la spiegazione ufficiale anche se guarda caso ad offrirsi sono state solo donne: se l’appello era rivolto a tutti i volontari nessun maschio si è offerto di reggere l’ombrello? Sta di fatto che quella foto con le donne che reggono gli ombrelli mentre i politici comodamente seduti sulle loro poltrone discettavano di elezioni, programmi, risorse e strategie per l’Abruzzo, sembra tanto il simbolo di una politica che non riesce proprio a comprendere l’opportunità di certi gesti. Nell’epoca della parità di genere, quella foto suona davvero stonata, al di là della spiegazione ufficiale, probabilmente veritiera degli organizzatori. E così dopo le donne oggetto è iniziata pure l’epoca delle donne ombrello. 

#sulmona #hostess #ombrelli #pd

caricamento in corso...
caricamento in corso...