La finta mano del principe azzurro: è "selfie-arm" mania

30 aprile 2015, Andrea De Angelis
C'era una volta il principe azzurro, e magari un lieto fine che lasciava aperto il libro dei sogni anche una volta finita la favola

La finta mano del principe azzurro: è 'selfie-arm' mania
Adesso, nell'era di internet e della comunicazione sui social, le immagini superano spesso, anzi troppo spesso le parole. Ecco spiegata la moda dei selfie, del tutto e subito, nonché l'incapacità o la scorsa voglia di chiedere una foto come un'indicazione, tanto ci pensa il navigatore. 

Simulare la presenza di un uomo accanto a sé è però l'ultima trovata, quella a cui ancora nessuno ci aveva pensato. 

Il "selfie arm" (braccio per selfie), creato da Justin Crowe, è il classico bastoncino per sorreggere a distanza gli smartphone, ma a forma di braccio: lo si tiene per la mano, romanticamente, per dare l'idea di essere in compagnia di un invisibile compagno.

Da idea bizzarra si trasformerà in un prodotto vero e proprio: i suoi creatori hanno intenzione di metterlo in commercio, per la gioia di tutti i cuori solitari.

caricamento in corso...
caricamento in corso...