Infermiere come in discoteca: balletto choc e licenziamento social [VIDEO]

30 marzo 2017 ore 9:30, Andrea Barcariol
Un balletto che ha sconvolto la Colombia ed è costato il licenziamento a cinque persone della clinica Santa Cruz de Bocagrandedi di Cartagena. Fatali ancora una volta i social network. Le immagini, riprese da uno dei presenti, hanno attirato l’attenzione dei proprietari della clinica i quali, dopo essersi scusati con il paziente, hanno licenziato i responsabili. La scena è surreale: il paziente giace nudo, anestetizzato, sul lettino operatorio e intorno a lui le infermiere e i medici ballano a tempo di musica (ad alto volume) tra risate e sorrisi. Le immagini sono state caricate su YouTube e in poche ore sono diventate virali, destando un'ondata di indignazione nel Paese. «Il rispetto per la dignità di ogni paziente è di primaria importanza nella nostra clinica. Esprimiamo profondo rammarico per il comportamento inadeguato di coloro che sono stati coinvolti nel video registrato in una delle nostre sale operatorie - si legge in un comunicato della clinica - Queste azioni minano la dignità del malato, violano i nostri protocolli, i nostri principi e i valori della nostra struttura. È la prima volta in sette anni di buon servizio che dobbiamo fronteggiare una situazione del genere e stiamo adottando tutte le misure necessarie affinché episodi del genere non si ripetano».


Infermiere come in discoteca: balletto choc e licenziamento social [VIDEO]
Adriana Meza, direttore del Dipartimento amministrativo della Sanità (Dadis) di Cartagena, ha avviato un'indagine. «La clinica ha le sue regole e un protocollo noto ai suoi dipendenti. Tuttavia le norme sono state violate da alcuni membri del personale medico e paramedico, portando il Dadis a darne notizia alla procura». L'ospedale finito nell'occhio del ciclone si riserva di chiedere i danni causati alla propria immagine.

#colombia #infermiere #balletto











caricamento in corso...
caricamento in corso...