Fontana di Trevi riapre, anzi no! FOTO E VIDEO dello status quo

30 ottobre 2015, Luca Lippi

Fontana di Trevi riapre, anzi no! FOTO E VIDEO dello status quo
Ripristinato il complesso monumentale della fontana di Trevi a Roma dopo 516 giorni di lavoro e grazie alla perizia di 26 restauratori. Costo totale dell’operazione 2,2 milioni di euro grazie all’intervento finanziario della maison Fendi e sotto la supervisione della sovraintendenza ai Beni Culturali di Roma Capitale. È utile fare presente a tutti gli appassionati di Arte che nonostante i media titolino alla riapertura del complesso monumentale, in realtà l’acqua sarà riaperta solamente martedì prossimo (3 novembre).


La previsione di consegna lavori era prevista per l’appunto a fine 2015, possiamo anche dire che l’intervento dei privati se non altro, garantisce la puntualità della “consegna lavori” se non, come il caso della Fontana romana, anticipano. Da giugno 2014 il complesso monumentale è stato chiuso al pubblico, tuttavia è stato in parte un’opera d’arte anche il cantiere, concepito in maniera tale da non impedire la fruizione del pubblico di un’opera di rara bellezza. 


È per questo motivo che il restauro è stato condotto a vista dall’esterno, oltretutto gli architetti hanno progettato una passerella che, grazie alla interruzione del flusso idrico, ha potuto far avvicinare i visitatori “gratuitamente” in un percorso all’interno dell’opera, un punto di vista irripetibile con la Fontana in funzione. In una nota della Maison Fendi leggiamo: “Durante il periodo del restauro l'idea da parte della Sovrintendenza Capitolina di realizzare la passerella panoramica con pannellatura trasparente, accessibile direttamente dalla piazza, ha permesso ai visitatori di vedere la Fontana di Trevi da una prospettiva unica, di entrare fisicamente in un capolavoro artistico di fama internazionale e di avere una prossimità mai avuta prima”, uno dei cantieri di restauro più innovativi concepiti finora.


Questo accorgimento ha fatto registrare solo per la passerella 3 milioni di visitatori, cui si sono aggiunti i 59.092 internauti che hanno visitato il sito web mentre i più tecnologici hanno scaricato 4588 app (2867 per iPhone e 1721per Android) 


Prosegue la nota della Maison Fendi: “A gennaio 2013, Fendi annunciava il restauro della Fontana di Trevi a Roma sotto il suo patrocinio. Questo atto filantropico ha dato il via a un ambizioso progetto volto a preservare il patrimonio culturale della città di Roma. 'Fendi for Fountains'. Oltre alla Fontana di Trevi, l'iniziativa ha riguardato anche il complesso delle 'Quattro Fontane’ i cui lavori di restauro sono terminati a maggio 2015".


Oltre l’intervento di restauro vero e proprio, Acea ha provveduto a ispezionare e pulire interamente tutta la condotta di alimentazione dell’acqua installando un nuovo impianto di osmosi che consente all’acqua di scorrere sui marmi senza danneggiarli. Fontana di Trevi tornerà a splendere martedì prossimo, un buon augurio perché torni a splendere presto tutta la città di Roma.





Fontana di Trevi riapre, anzi no! FOTO E VIDEO dello status quo

Fontana di Trevi riapre, anzi no! FOTO E VIDEO dello status quo

Fontana di Trevi riapre, anzi no! FOTO E VIDEO dello status quo

Fontana di Trevi riapre, anzi no! FOTO E VIDEO dello status quo

Fontana di Trevi riapre, anzi no! FOTO E VIDEO dello status quo

Fontana di Trevi riapre, anzi no! FOTO E VIDEO dello status quo

Fontana di Trevi riapre, anzi no! FOTO E VIDEO dello status quo


autore / Luca Lippi
Luca Lippi
caricamento in corso...
caricamento in corso...