Il Malmö come al Matusa per fermare il Real Madrid

30 settembre 2015, Micaela Del Monte
Il Malmö come al Matusa per fermare il Real Madrid
C'è chi gioca su un piccolo campo per necessità e chi lo fa per (pre)tattica.

Così il Malmö, squadra svedese che affronterà questa sera il Real Madrid in Champions League ha deciso di seguire, probabilmente inconsciamente, le orme del Frosinone e del terreno dove gioca, ovvero il Matusa.

Il campo dei gialloblù è infatti il terreno di gioco più stretto di Serie A, motivo per cui gli spazi di gioco sono limitati e potenzialmente è più facile "contenere" gli avversari. Ed è esattamente quello a cui hanno pensato gli svedesi che in vista dell'incontro contro i madrileni hanno deciso di modificare il rettangolo di gioco riducendolo di due metri, uno per parte, proprio per mettere in difficoltà l'ampiezza di gioco dei Blancos.

Il Malmö sa benissimo che quella di questa sera sarà un impresa, ma se dovesse andare in porto (anche solo con un pareggio) forse tutte le squadre "minori" comincerebbero ad adottare le loro stesse contromisure.

E chissà che il Matusa di Frosinone non diventi uno standard...
caricamento in corso...
caricamento in corso...