Baruffa a Domenica Live, Facci chiede scusa e sui social è complotto

04 aprile 2017 ore 11:42, intelligo
E alla fine arrivarono le scuse dopo la rissa e i tafferugli in studio, nel corso della puntata del programma condotto da Barbara D’Urso, tra Filippo Facci e Luca di Carlo, avvocato di Ilona Staller, conosciuta ai più come Cicciolina. Lo scontro è nato in seguito alle presunte difficoltà del figlio dell’ex attrice, il ventiquattrenne Ludwing, a trovare lavoro in Italia per colpa del nome e non solo. La Staller, che gode di un vitalizio di circa 2000 euro mensili per essere stata eletta parlamentare, ha suscitato ironia e indignazione tra gli ospiti presenti in studio, che si sono scagliati l’uno contro l’altro con veemenza. “Sei miliardario e ti lamenti!” esordisce Karina Cascella, ex tronista, accusando il figlio della Staller.
Baruffa a Domenica Live, Facci chiede scusa e sui social è complotto
 
Madre e figlio sono stati contestati da Filippo Facci, fin quando a prendere la parola è stato l’avvocato Luca di Carlo, che sbucato dal pubblico ha deciso di difendere la sua assistita. Gli animi si sono scaldati, e lo scontro è diventato infuocato, tra insulti e mani in faccia. La conduttrice poi è stata costretta a mandare in onda la pubblicità. Abbandonati gli studi mediaset, le polemiche sono montate a tal punto che il giornalista Filippo Facci ha deciso di affidare a Libero la sua versione dei fatti con tanto di scuse (poco scontate): «Mi sono trovato in una situazione surreale, non potevo crederci. La discussione era assurda. Poi spunta questo figuro, sedicente avvocato. Mi insulta, io gli metto le mani in faccia. Ho sbagliato. Gli volevo solo fare capire che mi ero messo al suo livello. E che aveva trovato davanti a sè la situazione sbagliata». Ma la faccenda non sembra fermarsi qui. C’è chi ipotizza sui social che tutto sia finto, frutto di marketing mediatico, studiato a tavolino. Rimane il fatto che bene ha fatto Barbara D’Urso dopo la pubblicità mandata in onda a chiedere scusa: “Quello che è accaduto prima è veramente vergognoso. Io sono molto provata. Spegnete questi microfoni. Tutto questo è veramente disgustoso".

Di Sofia Nacchia

autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...