Fritto, urina e spezie: la puzza in condominio è reato per la Cassazione

05 aprile 2017 ore 21:01, Micaela Del Monte
Puzza di fritto, odore di urina degli animali domestici e le spezie. Questi sono gli odori più odiati nei condomini e che spesso sono oggetto di liti. Ora però le liti saranno il problema minore perché la Cassazione ha reso le "molestie olfattive" un reato. Con la sentenza 14467/2017 è stata infatti condannata coppia di Monfalcone per un reato che non esisteva e che ora è inquadrato in quello di "getto pericoloso delle cose" previsto dall'articolo 674 del Codice penale.

Fritto, urina e spezie: la puzza in condominio è reato per la Cassazione
IL CASO
Tutto è nato da una lite tra condomini di qualche anno fa. Gli inquilini di un appartamento al primo piano friggevano spesso, cucinavano speziato e la cosa infastidiva quelli del terzo piano. E così, dopo diverse lamentele i secondi hanno portato i primi in tribunale e la Cassazione ha condannato in via definitiva la coppia in quanto "molestatori olfattivi". Una delle persone offese, si legge nella sentenza, "aveva dichiarato che quando gli imputati cucinavano, oltre ai rumori molesti dell'estrattore, 's'impregna l'appartamento dell'odore...del sugo, fritti eccetera, mi pareva di avere la cucina loro in casa mia'". Da qui la decisione della Cassazione di condannare gli imputati e rigettare il loro ricorso, in base al quale la norma relativa al "getto pericolo di cose" non sarebbe estensibile agli odori. Al contrario, confermando le decisioni dei primi due gradi di giudizio, la Cassazione ha sostenuto che "la contravvenzione prevista dall'articolo 674 del Codice penale è configurabile anche nel caso di molestie olfattive".

ALTRI ODORI
Non sempre però i cattivi odori provengono dalla cucina. Secondo quanto riferito dall’associazione nazionale europea amministratori immobile, infatti, i cattivi odori arrivano soprattutto dagli spazi comuni (nelle palazzine/condomini), seguono la presenza di animali al secondo posto, mentre al terzo posto ci sono le attività commerciali, come ristornati ma anche laboratori.
caricamento in corso...
caricamento in corso...