Mowgli esiste, è una bimba di 8 anni che mangia e parla come le scimmie

06 aprile 2017 ore 20:29, Americo Mascarucci
Mowgli, il celebre personaggio di Kipling protagonista del "Libro della Jungla" esiste davvero, non è soltanto un prodotto della fantasia di uno scrittore. In India infatti è stata scoperta l'esistenza di una bimba di otto anni che è vissuta allo stato brado insieme alle scimmie. L'ha individuata un ufficiale di Polizia in pattugliamento nella foresta dell'Uttar Pradesh, che non ha creduto ai suoi occhi quando si è trovata di fronte la bambina seminuda che si muoveva insieme ad altre scimmie. Così è scattata la spedizione da parte della Polizia che è riuscita a trovarla.
La bimba che dovrebbe avere all'incirca 8 anni mangia e cammina come le scimmie e scappa di fronte alla vista dell'uomo.
Quando la ragazzina e le altre scimmie hanno visto gli uomini in divisa avvicinarsi hanno tentato di spaventarli emettendo delle urla.  La piccola è stata ricoverato in una struttura ospedaliera. 
Mowgli esiste, è una bimba di 8 anni che mangia e parla come le scimmie

IL GIALLO
In una conferenza stampa il responsabile della struttura dove è ricoverata, ha raccontato come la bimba mangi direttamente con la bocca e cammini a gattoni. Non comprende il linguaggio umano ed emette unicamente suoni simili a quelli delle scimmie. A questo punto resta da capire come la bimba suia finita lì e perché sia cresciuta come una scimmia.
L'ipotesi più accreditata è che possa essere stata abbandonata in fasce dalla madre in mezzo alla foresta per disfarsi di lei e come Mowgli sia stata allevata dalle scimmie. Sembra un racconto di fantascienza, ma altre spiegazioni plausibili su come la bimba sia finita lì e sia cresciuta come una scimmia non si trovano. E adesso cosa accadrà? Difficile credere che la piccola Mowgli possa essere riportata nella foresta e lasciata vivere come un animale. Insomma si cercherà di ricondurla alla sua vera natura, quella di essere umano? E come crescerà? E soprattutto, si adatterà ad una vita umana o prima o tardi tornerà dalle sue "sorelle scimmie"?
caricamento in corso...
caricamento in corso...