Sanremo 2017 celebra "Corto", il labrador eroe di Amatrice "socio perfetto"

08 febbraio 2017 ore 10:37, Adriano Scianca
Momenti di commozione, a Sanremo, quando vengono celebrati gli "eroi del quotidiano", ovvero i membri di Guardia di finanza, Esercito, Protezione civile, Croce rossa, Vigili del fuoco, Soccorso alpino. Dopo le prime esibizioni dei cantanti in gara, sono saliti sul palco il Maresciallo Lorenzo Gagliardi, in rappresentanza la Guardia di finanza, Valeria Carlinfante della Croce Rossa, il Maggiore Vincenzo Criscuolo dell’Esercito, Luigi D’Angelo della Protezione Civile, Mauro Cavallo dei Vigili del Fuoco e Fabio Ieppariello del Soccorso Alpino. 

Sanremo 2017 celebra 'Corto', il labrador eroe di Amatrice 'socio perfetto'

EROI DEL QUOTIDIANO
Maria De Filippi li ha presentati sul palco affermando: “Di eroi ce ne sono tanti, basta saperli vedere, guardare. Gli eroi sono quelli che non mollano, non si piangono addosso, fanno il loro dovere, vanno a casa senza popolarità né soldi. La cosa importante è non dimenticarli”. Per loro una lunga standing ovation del pubblico dell'Ariston. Sul palco anche Corto, un esemplare di labrador, che era tra le macerie di Amatrice in cerca di sopravvissuti. Durante le operazioni di soccorso dopo il sisma che ha devastato il Centro Italia lo scorso 24 agosto, fu lui a trovare un’intera famiglia morta con un bambino di 8 mesi. 

SOCIO PERFETTO
“Il socio perfetto per questo lavoro e per la vita”, ha detto il suo padrone, Fabio, volontario del Soccorso alpino. Il volontario ha poi voluto ricordare i momenti tragici di quella notte: “Ci siamo svegliati quando fortunatamente nella frazione non c’era nulla da fare perché nessuno era rimasto sepolto. Alle 04:20 subito dopo la scossa ho chiamato lui e siamo partiti. Abbiamo cominciato li l’incubo più grande della vita”.
caricamento in corso...
caricamento in corso...